Strada Biandrate 24, Novara - Tel 0321 697183 - Mail info@malquati.com

La Casa del futuro… ed il futuro della Casa!

Nuove agevolazioni per i giovani under 36 per l'acquisto della prima casa grazie ad un Fondo di garanzia dello Stato. Affidati ai professionisti del Property Finder per trovare la tua prima casa!

Nel nostro immaginario la casa del futuro ha sempre corrisposto ad un immobile in cui le proposte rivoluzionarie fossero integrate a soluzioni tecnologiche.

Con la pandemia lo smart working è entrato a far parte della nostra quotidianità ed abbiamo iniziato a trascorrere molto tempo in casa, vivendo la sua polifunzionalità, scoprendone pregi e difetti e, soprattutto, iniziando sempre più seriamente a pensare di cambiarla o acquistarla.

Negli anni precedenti al lockdown, soprattutto con l’apertura della sede della nostra agenzia immobiliare a Milano, abbiamo assistito al ritorno alla città ed alla riqualificazione di quartieri che da popolari sono diventati chic e di moda; nell’ultimo anno, invece, la tendenza è cercare anche fuori città e nelle province più piccole, ville in vendita con ampio giardino o appartamenti in vendita con terrazzi, divenuti sempre più introvabili e richiesti.

In quest’ottica, noi del settore immobiliare, apprendiamo con entusiasmo una notizia importantissima: il Governo sta lavorando per rendere concreto ed agevole un sostegno diretto dello Stato per l’acquisto della prima casa per i giovani.
Questo potrà segnare una svolta per tutti quei giovani che sognano di comprare casa, ma spesso devono accontentarsi della camera a casa di mamma e papà o del bilocale in affitto.

Noi di Malquati Real Estate, storica agenzia immobiliare di Novara, crediamo da sempre che l’immobiliare sia la colonna portante dell’economia del Paese e ci siamo sentiamo responsabili e coinvolti in questo disegno, molto più grande di noi.

Nel momento in cui aiutiamo i nostri clienti a vendere casa, comprare casa o affittare casa, assistiamo e prendiamo parte al coinvolgimento ed al trasporto emotivo del nostro interlocutore, nel quale ci identifichiamo.

L’immedesimarsi crea un rapporto di fiducia che porta alla fidelizzazione ed alla scelta del cliente di affidarsi completamente a noi per cercare casa.

Adesso attendiamo di vedere gli effetti delle misure di sostegno (modalità, tempistica e risvolti pratici ancora non si conosco, ma non mancheremo di analizzarli per voi e comunicarveli) sperando che sempre più giovani scelgano di rivolgersi a noi ed al nostro servizio di property finder per cercare casa.

UP DATE al 22 maggio 2021!

Come preannunciato dal presidente del Consiglio Mario Draghi, nel pacchetto delle misure entrate nel decreto Sostegni bis approvato dal Consiglio dei ministri e finanziate con i 40 miliardi di scostamento di bilancio, entrano anche gli aiuti per consentire agli under-36 (in precedenza la soglia era 35 anni) titolari di un rapporto di lavoro atipico di acquistare la prima casa.

Garanzia dello Stato fino all’80% del mutuo

Questi giovani potranno accedere al Fondo di garanzia per la prima casa. La percentuale di copertura della garanzia passa dal 50 all’80% dei finanziamenti richiesti per l’accensione di un mutuo.

Domande fino al 30 giugno 2022

Le domande per accedere alla garanzia dello Stato potranno essere presentate fino al 30 giugno 2022 dagli under 36 con un Isee sotto i 40mila euro.

Ma nel pacchetto sono previste anche altre misure di sostegno all’acquisto prima casa come, ad esempio, l’esenzione dall’imposta di registro fino al giugno 2022, oltre ad un credito di imposta sull’IVA pagata. Puoi approfondire questi argomenti in questo articolo de “Il Sole 24 Ore”.

 

14 Maggio 2021

[supsystic-social-sharing id="1"]